Cronologia di progetto

HMR nasce ufficialmente nel 2006.
Qui è raccolto, anno per anno, tutto quanto è successo di importante nella storia del progetto.

2018 | 2017 | 2016 | 2015 | 2014 | 2013 | 2012 | 2011 | 2010 | 2009 | 2008 | | 2006

2018

Storia dell’Informatica a Vicoretrò
Terzo appuntamento: le meccaniche, da Pascal e Leibniz alla Curta; G.A. Cignoni
Appuntamento a Vicoretrò per il ciclo di chiacchierate tratte dal corso di STI. Il terzo capitolo racconta del calcolo digitale meccanico. Le origini sono antiche: dai Greci a Vitruvio (ripreso poi da Leonardo) e non mancano, ovviamente, i Cinesi. Poi con Pascal e Leibniz si comincia a fare sul serio: a fine 1600 la tecnologia è a punto. Bisognerà però attendere la metà del 1800 perché diventi un prodotto. Dopo, le calcolatrici meccaniche prospereranno per oltre un secolo e, nelle abili mani dei calcolatori, faranno da volano allo sviluppo economico e industriale.

2018-10-13 - L’archivio di Giorgio
Intervento a “I ragazzi che scalarono il futuro” presentazione del romanzo di Maurizio Gazzarri; G.A. Cignoni, M. Gazzarri
In occasione della presentazione del libro, annunciamo un nuovo esperimento di comunicazione della storia dell’informatica: l’archivio di  Giorgio. Il protagonista del romanzo di Maurizio Gazzarri nel tempo ha raccolto copie di documenti del CSCE e dell’Olivetti, foto, appunti e considerazioni personali.
Li stiamo pubblicando sulle pagine web  di HMR.

2018-09-24 - Inizio del corso di Storia dell’Informatica 2018/2019
Corso di Laurea in Informatica Umanistica, Università di Pisa, a.a. 2018/19;; G.A. Cignoni
Ricomincia il corso di STI. Il programma è ormai consolidato, una lettura storica dello sviluppo dell'informatica come scienza, come tecnologia e come industria, approfondimenti parrticolari sono dedicati a temi obbligatori (Turing, ormai un’icona pop) e ai capitoli nazionali (Milano, Roma, Olivetti) e pisani (le due CEP). Fra le righe: i metodi di indagine storico-tecnologica, i principî di cura e di esposizione del patrimonio (hardware e software), i criteri per la diffusione a pubblici diversi.  La novità di quest’anno è il progetto didattico su OggiSTI obbligatorio, un’opportunità per partecipare alla ricerca di HMR e realizzare qualcosa di proprio. Come sempre, le lezioni sono aperte a tutti.

2017

2016

2015

2014

2013

2012

2011

2010

2009

2008

2007

2006